Seleziona il tuo paese per visualizzare le informazioni corrette / Select your country to display the correct information
Switzerland
INFOLINE  0840 888 555
logo
gravidanza
 

Le ultime novità sulle cellule staminali e su Genico

17/12/2013
Attacco di cuore: testato un nuovo dispositivo per curarlo con le staminali

I ricercatori della Mayo Clinic (Minnesota), insieme ad un'equipe belga, hanno sviluppato un catetere specializzato per il trapianto di cellule staminali direttamente nel cuore pulsante.

Il dispositivo è composto da un un ago curvo con aperture lungo lo stelo e consente una maggiore distribuzione capillare delle cellule. "Nonostante le bioterapie siano sempre più sofisticate - sostiene il cardiologo Atta Behfar, MD, PhD, della Mayo Clinic e fautore principale dello studio - gli strumenti per la somministrazione delle terapie rigenerative dimostrano una limitata capacità nel raggiungimento di un'elevata ritenzione cellulare nel cuore. La ritenzione è però fondamentale per poter effettivamente mettere in pratica le terapie".

I vantaggi del nuovo catetere sono lo stelo ricurvo, che elimina il ritorno e limita la perdita di cellule, e i fori laterali di dimensione via via più grande, che limitano le pressioni nel cuore per il corretto indirizzamento delle cellule. Questo nuovo design si è dimostrato più efficace sia nelle sperimentazioni su cuori malati sia in quelle su cuori sani.

I successi della sperimentazione sono pubblicati sulla rivista Circulation: Cardiovascular Intervention e sono il risultato di anni di ricerca scientifica presso la Mayo Clinic di Rochester e studi clinici precedenti presso il Centro Cardio3 BioSciences di Aalst in Belgio, condotti tra il 2009 e il 2010.
Il dispositivo è attualmente utilizzato nello studio European CHART-1, che è il primo trial di fase III per rigenerare il cuore di pazienti che hanno subito un danno dopo un attacco di cuore.


Fonti e approfondimenti:
Altre news
 
I nostri consulenti rispondono senza impegno a qualsiasi domanda
Clicca qui per essere ricontattato
Inviaci i tuoi dati e sarai ricontattato al più presto dal tuo consulente di zona
Cliccando 'Invia' autorizzi Genico al trattamento dei tuoi dati